Il nuovo Codice dei Contratti Pubblici

Dai principi generali alla prima giurisprudenza

Modalità per iscriversi: www.architettifirenze.it

Gli avvocati appartengono al Foro di Firenze e, nelle proprie individualità, esercitano la professione seguendo interessi di svariata natura: dal diritto civile al diritto amministrativo al diritto penale, con approfondimenti continui di ricerca giuridica ….

Il benessere al centro: la responsabilità nelle strutture socio-sanitarie. Focus sulla Toscana.

La responsabilità e la tutela del benessere nelle strutture socio-sanitarie

Nasce un e-Book dove sono essenziali le norme sulla responsabilità sanitaria, la giurisprudenza che risolve le relative questioni, la norma della Regione che disciplina le responsabilità nelle strutture socio-sanitarie, le stesse strutture che ne danno attuazione.

Gli Avvocati Ilaria Biagiotti, Laura Cantinelli, Ornella Cutajar e Giorgia Granata appartengono al Foro di Firenze e, nelle proprie individualità, esercitano la professione seguendo interessi di svariata natura: dal diritto civile al diritto amministrativo al diritto penale, con approfondimenti continui di ricerca giuridica, imprescindibile per la soluzione delle questioni che di volta in volta entrano a far parte della loro attività quotidiana …

Il codice dei contratti pubblici rivisto alla luce della nuova giurisprudenza, provvedimenti ANAC, MIT, MIMS e dell’Agenzia delle Entrate

Tre incontri dedicati al Codice dei contratti pubblici, rivisto alla luce della giurisprudenza e dei vari provvedimenti ANAC, MIT, MIMS e dell’Agenzia delle Entrate che nel frattempo sono stati adottati e che hanno chiarito diversi aspetti sulle norme.

Per il programma dettagliato vai sul sito dell’ Ordine e Fondazione Architetti Firenze

DATE

13 maggio 2024 | 14.30 – 17.30

20 maggio 2024 | 14.30 – 17.30

27 maggio 2024 | 14.30 – 17.30

DOCENTE

Avvocate Ilaria Biagiotti, Laura Cantinelli, Ornella Cutajar e Giorgia Granata

LOCATION

Sala corsi, Palazzina Reale di Firenze

 

 

Disservizi telefonici su linee voce e ADSL e richiesta di risarcimento del danno

Lo STUDIO LEGALE CANTINELLI vince ancora contro una nota compagnia di telecomunicazioni responsabile dell’ interruzione del servizio su due linee voce e internet

E’ la CORTE DI APPELLO DI FIRENZE a ribadirlo con la Sentenza n. 205/2024 del 31.01.2024 che conferma la condanna in I grado della società di telefonia ritenuta responsabile dei disservizi denunciati dallo STUDIO LEGALE CANTINELLI che ha citato in giudizio il gestore per inadempienza contrattuale  con domanda risarcitoria per il pagamento del danno emergente e lucro cessante.

Inoltre allo STUDIO LEGALE CANTINELLI grazie all’ utilizzo di tecniche informatiche che agevolano la consultazione o la fruizione di atti e allegati nell’ ambito del processo civile telematico è stata riconosciuta la maggiorazione ex art. 4 comma 1 bis D.M. 55/2014

 

La professione di Geologo: Etica Professionale e social network

Norme del Codice Deontologico dei geologi e confronto con
altri Codici Deontologici, e il dovere di correttezza. Casi concreti avvalorati
dalla recente giurisprudenza.

Modalità di iscrizione e accesso:

L’ iscrizione è effettuabile solamente attraverso la registrazione sul sito della Fondazione dei Geologi
della Toscana https://fondazione.geologitoscana.it/


Prima dell’inizio del corso verrà inviato dalla Segreteria il link di collegamento all’aula virtuale per l’accesso al corso. Modalità di interazione:
I quesiti potranno essere posti nella parte finale della seconda sessione del webinar, utilizzando la chat disponibile sulla piattaforma. 

Rinuncia alla partecipazione:
L’eventuale rinuncia alla partecipazione deve avvenire per giusta causa e deve essere comunicata almeno 72 ore prima dell’inizio del corso.

Piano vaccinale del Comparto Giustizia

Per ristabilire la verità delle cose, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze ha, quindi, ritenuto doveroso inviare a Regione Toscana, che in un primo tempo aveva dato il via al piano vaccinale del Comparto Giustizia e che poi, dinanzi al montare della polemica, ha fatto marcia indietro, una lettera, di cui verrà data pubblica divulgazione, per illustrare i reali termini della vicenda (link).